1
Una dopo l'altra: su Sportmediaset due notizie che coinvolgono molto da vicino il mondo Lazio. Come riporta l'inviato, la Lazio avrebbe congelato il pagamento degli stipendi di marzo, e Leiva avrebbe raggiunto più volte il centro sportivo per allenarsi. Il centrocampista sta svolgendo sessioni di fisioterapia a Formello, la società biancoceleste smentisce tutto. 

LAZIO AL CENTRO DELLE POLEMICHE - Su Twitter i tifosi della Lazio si sono infuriati, hanno attaccato l'articolo in questione, il portavoce della Lazio Diaconale ha ufficialmente smentito sul sito del club: "La notizia secondo la quale la Lazio avrebbe sospeso gli stipendi del mese di marzo è priva di fondamento, l’ho negata anche nei confronti dell’organo di stampa che ha diramato quest’informazione. Mi è stato assicurato che sarebbe stato pubblicato un comunicato di smentita, ma sfrutto quest’occasione per ribadire che si tratta di una notizia falsa. Non è vero che sono stati bloccati gli stipendi del mese di marzo, il Presidente Claudio Lotito mi ha autorizzato a minacciare il ricorso a mezzi legali nei confronti di chi si farà portatore di una notizia falsa di questo tipo. Si tratta di un’informazione assolutamente priva di fondamento, ogni impegno verrà onorato nelle date previste. Noi andremo avanti per la nostra strada, sperando di riprendere al più presto il cammino che ci è stato fatto sospendere dal coronavirus nel corso degli ultimi quaranta giorni".