3
I dubbi di Marco Parolo sulla nuova Lazio. L'ex centrocampista, per anni colonna della mediana biancoceleste, confermato quest'anno come opinionista di DAZN, ha rilasciato alcune dichiarazioni al Corriere di Bologna. Secondo lui la squadra accuserà un po' i tanti cambiamenti in rosa:

"La Lazio forse parte un po' indietro rispetto alle prime quattro. Sarà comunque un campionato strano, vista la partenza anticipata e la lunga pausa in mezzo: chi troverà prima gli equilibri, ne beneficerà. La squadra biancoceleste però ha perso punti di riferimento nello spogliatoio e Sarri invece è un tecnico che ha bisogno di meccanismi oliati. Aver cambiato il portiere, i centrali difensivi e il centrale di centrocampo, anche se c'è ancora Cataldi, la rende un cantiere ancora aperto".