Commenta per primo

In arrivo: Pintos e Gonzalez sono stati bloccati da Lotito, che con il loro agente Fonseca ha un ottimo rapporto. Il Gremio invece per Santos fa i capricci, infatti ha offerto un nuovo contratto al giocatore che però non intende rimanere in Brasile: un modo per alzare il prezzo del giocatore, bella lotta con Lotito. Si parla sempre più insistentemente di Martinez alla Lazio: la squadra biancoceleste è forse la più vicina al giocatore uruguaiano, ma la Fiorentina e la Juve sono alla finestra. Il prezzo fissato per il centrocampista avanzato sembra però troppo alto: 15 milioni. Lotito cercherà di chiedere uno sconto o cercherà di inserire Diakitè o Foggia nella trattativa. Antonelli del Parma interessa soprattutto a Reja, che lo vorrebbe al posto di Kolarov. Ultimo ma non per importanza Gianluca Comotto, che la Fiorentina vorrebbe dar via per far 'crescere' De Silvestri e un altro giovane da acquistare o da far salire dalla squadra Primavera.

In partenza: Kolarov ha la valigia in mano e il Real lo ufficializzerà presto. Le partenze sono il punto dolente per la Lazio, perché in attesa di sistemazione ci sono tanti, troppi giocatori: Carrizo può accasarsi al River Plate, Bonetto al Livorno, Eliseu al Malaga (ma potrebbe anche rimanere al Saragozza), Bizzarri al Bologna, Makinwa in Polonia, mentre si cercano squadre per Zauri, Cribari, Scaloni, Firmani, Artipoli, Quadri, Manfredini e Correa. Infine Foggia potrebbe partire a fronte di un'offerta importante. I nuovi partenti sono Lichtsteiner, pronto ad andare all'Inter o in Inghilterra, e Ledesma, che non riesce a trovare un accordo per il rinnovo: lo cerca il Genoa insieme ad altre squadre, il suo desiderio è di rimanere alla Lazio ma deve collimare con quello di Lotito.