Secondo Il Tempo, la Lazio avrebbe rifiutato i primi sondaggi di alcuni club di Premier e del Milan per Ciro Immobile. Le società interessate sono pronte a mettere sul piatto anche 80 milioni di euro, ma per Lotito, l'attaccante campano è incedibile e non è da escludere che dopo il rientro dalle vacanze si parli di un ritocco dell'ingaggio per allontanare ogni approccio.