388
Si è concluso anche l’ultimo allenamento della Lazio prima della sfida contro la Juventus in programma domani alle 18:00 allo stadio Olimpico. Una sfida complicata che il club capitolino dovrà orientare dalla sua parte per mantenersi vivo nella corsa alla Champions League. Dopo Sarri a parlare è stato il secondo campo nel Lazio Training Center. Unico assente Marusic (bloccato dal Covid). A sorprendere tutti è stato Immobile. Dopo le dichiarazioni di Sarri “Domani valuteremo”, ecco spuntare Ciro con tanto di scarpini. Addirittura prove tattiche per il capitano biancoceleste.

LE PROVE – Nonostante i soliti fratini mischiati, tra i pali del 4-3-3 biancoceleste si vedrà il solito Reina. Il portiere spagnolo dinanzi a sé ritroverà Lazzari a destra con lo spostamento di Hysaj a sinistra. In mezzo, neanche a dirlo, la coppia formata da Luiz Felipe (diffidato) e Acerbi. A centrocampo difficilmente Sarri non riproporrà il pacchetto Milinkovic-Cataldi-Luis Alberto viste le garanzie dell’ultimo periodo. Restano basse perciò le quotazioni di Leiva e Basic. In attacco sembrava finalmente arrivato il momento del “falso nueve”. Pedro scalpitava, ma l’allenamento di oggi di Immobile fa pensare ad uno schieramento di quest’ultimo con lo spagnolo che tornerà a sinistra e Felipe Anderson a destra.

Probabile formazione:
Lazio (4-3-3)
: Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro.
A disp.: Strakosha, Patric, Vavro, Radu, Akpa Akpro, Escalante, Leiva, Basic, Romero, Muriqi, Zaccagni, Raul Moro. All.: Sarri.