Commenta per primo
Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato ai microfoni della radio ufficiale del club biancoceleste al termine della partita persa 2-1 contro il Celtic: "C’è rammarico perché avremmo meritato di vincere, non abbiamo concretizzato quello che abbiamo fatto. C’è rammarico perché non siamo stati aiutati, c’era un rigore clamoroso sul tiro di Immobile. Dobbiamo fare mea culpa, però i ragazzi la prestazione l’hanno fatta. Questo è una girone stregato, probabilmente in Romania se fosse finita pari sarebbe ancora tutto aperto. Adesso dobbiamo essere bravi, no sarà facile lasciarci alle spalle questa serata, c’è rammarico. Abbiamo fatto 0 punti in 2 partite. Dovevamo con più cattiveria il secondo gol, fai due partite e le perdi entrambi, questo ci deve aiutare a crescere. Dovevamo cercare il secondo gol".