6

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, parla a Sky Sport dopo la vittoria sul Crotone: "Ciro è stato bravissimo, ha fatto un gol importantissimo. Abbiamo vinto una partita difficile contro un’ottima squadra che sta giocando ottime partite. Io penso che Acerbi stia avendo da tre anni a questa parte un rendimento eccezionale, è un giocatore titolare della Nazionale che si sta meritando queste ottime prestazioni sia alla Lazio che in azzurro. Si merita tutto per la volontà e la dedizione che mette nella sua professione. Le nostre problematiche sono che abbiamo avuto problemi covid e infortuni prima della sosta adesso stanno rientrando tutti. Milinovic, Lulic, Escalante sono giocatori importanti".

ANCORA SU IMMOBILE - "Penso che Immobile stia facendo grandissimi numeri, poi oggi con Correa hanno fatto benissimo, sono contento per lui. E’ arrivato venerdì con sette ore di fuso dopo aver viaggiato per due giorni interi e ha fatto una grandissima partita. Caicedo fa parlare con i numeri e Muriqi si sta inserendo benissimo". 

SUL RINNOVO - "Rinnovo? Ma io penso che se sono dette tante, sono qui da vent’anni, sto benissimo qui. Con il presidente ho un rapporto ottimo, si va in un'unica direzione, ci saranno delle trattative e vedremo il da farsi ma tutti sanno quello che rappresenta per me la Lazio".