Commenta per primo

A skysport, Libor Kozak ha parlato della vittoria contro il Brescia: "Ho preferito non esultare per rispetto della gente di Brescia, l’anno scorso ho trascorso una stagione importante e non sarebbe stato bello fare festa davanti ai miei ex tifosi. I compagni mi prendono in giro per il mio naso troppo grande. La Champions? Noi ci crediamo, speriamo di arrivare più in alto possibile".