Commenta per primo
L'esterno della Lazio, Manuel Lazzari, ha parlato ai microfoni di Dazn dopo la vittoria contro l'Atalanta:  "C'era voglia di rivalsa dopo la partita di Coppa Italia, non meritavamo quella sconfitta. Sapevamo che era una partita tosta contro una squadra che va a duemila all'ora. Sapevamo quello che dovevamo fare e l'abbiamo dimostrato"

Si sentiva la tensione oggi?

"Loro hanno festeggiato mercoledì, noi oggi. Siamo contenti per questa vittoria, la quinta consecutiva, dobbiamo continuare così".

Quale è il tuo segreto?

"Durante la settimana devi curare il tuo corpo. Ci sono momenti in cui devi gestirti, veniamo da giorni con grandi problemi e oggi non si è visto in campo".

Ci pensi alla Nazionale?

"Non sono cose che decido io. Voglio dare tutto per la Lazio, se poi arriverà la chiamata del CT sarò più che contento".