Commenta per primo
Cagliari-Lazio 1-2

Proto 6,5: esordio positivo in maglia biancoceleste. Buona parata su Joao Pedro in avvio, poi è miracoloso su Deiola.

Luiz Felipe 6: prestazione solida e ordinata.

Acerbi 6,5: marca come un'ombra Pavoletti, prezioso anche in fase di impostazione.

Radu 6: nessuna sbavatura in fase difensiva, bravo a raddoppiare costantemente su Pavoletti e controllare gli inserimenti di Deiola.

(Dal 29' s.t. Bastos SV).

Marusic 6,5: spinge tanto sulla fascia destra e costringe Pellegrini a fare gli straordinari. Suo l'assist al bacio per l'1-0 di Luis Alberto.

Parolo 6,5: fa valere la sua fisicità nei duelli con Padoin e Cigarini.

Badelj 6: sempre preciso nel far girare la palla, solo la traversa gli nega la gioia del gol con un bolide dalla distanza.

(Dal 17' s.t. Cataldi SV).

Luis Alberto 7,5: è in giornata di grazia e si vede dopo una manciata di minuti. Inventa e rifinisce, prima sblocca il risultato con un bel piattone destro, poi manda in porta Correa per il raddoppio.

(Dal 39' s.t. Immobile SV).

Lulic 6,5: fa vedere i sorci verdi a Cacciatore con le sue sgroppate palla al piede. Attento anche in fase difensiva.

Correa 7: quando si allarga sulla sinistra crea sempre problemi alla difesa rossoblù. Qualità e concretezza, come testimonia il gol in contropiede che ha chiuso i giochi.

Caicedo 6: sciupa una ghiotta occasione dopo pochi minuti, poi si rende utile con il solito lavoro sporco spalle alla porta.


All. Inzaghi 6,5: niente turnover, o quasi, in vista della finale di Coppa Italia e la prestazione ne risente. La Lazio gioca da Lazio e controlla la partita per quasi tutti i 90', portando a casa tre punti importanti per restare aggrappata al treno europeo.