220
Per una grande Lazio servirà una mano decisa dal mercato. Maurizio Sarri è stato piuttosto chiaro con la propria dirigenza: non si aspetta colpi costosi ma giocatori forti e funzionali alla sua idea di calcio. Come per esempio Ospina che tanto piace al tecnico toscano per la sua abilità con i piedi e per una grande esperienza internazionale. Il colombiano è in scadenza di contratto con il Napoli e sembra orientato verso l'addio. Il direttore sportivo Tare ha già avviato i primi contatti ma ci sarà da superare la concorrenza del Real Madrid su precisa richiesta di Ancelotti che ne vorrebbe fare il vice-Courtois.

OFFERTA A ROMAGNOLI - Per la difesa il nome caldo in casa Lazio è quello di Romagnoli. Lotito fa sul serio per il centrale di Anzio e ha messo sul piatto un'offerta da 3 milioni netti a stagione. Adesso il capitano del Milan ne guadagna 5,5 ma Paolo Maldini per il rinnovo non è intenzionato a andare oltre i 2,5, almeno per il momento. Ecco perché la Lazio ci crede e ha buone chances di arrivare al traguardo, l'inserimento di bonus può fare la differenza.