La Lazio di Inzaghi riparte dall'Europa League. Dopo i due stop, contro Milan e Juventus, per la squadra biancoceleste l'occasione si chiama Dinamo Kiev. Con i numeri a favore: sono riusciti a qualificarsi per i quarti di finale quattro volte su cinque. 

PRECEDENTI - Come ricorda il ‘Corriere dello Sport’, uno solo è l'evento negativo da scongiurare: nel 2016 la Lazio di Pioli venne eliminata agli ottavi dallo Sparta Praga. Nel 2013 la Lazio di Petkovic ha eliminato lo Stoccarda, un doppio successo: solo l'arbitraggio gli chiuse la strada delle semifinale, causa una sciagurata trasferta in Turchia, contro il Fenerbahce. In Europa League la Lazio ha un percorso immacolato: ha perso solo 1  gara su 10 disputate all'Olimpico, l'obiettivo è confermare il trend. A partire da stasera.