4
'Ho ancora due anni di contratto con la Lazio, vengo da un periodo un po' atipico a causa degli infortuni che ho subito, ma adesso mi sento bene: in vacanza ho accelerato il recupero, vedo la prossima stagione con ottimismo'. Così il portoghese Bruno Pereirinha, intervistato dal quotidiano O Jogo. 'A Roma sono cresciuto molto come giocatore, ho imparato cose nuove con tutti gli allenatori: qui c'è uno stile di gioco diverso, soprattutto per quanto riguarda la difesa - le sue parole -. Sono sempre stato più abituato ad attaccare, ma in Italia ho imparato anche la fase difensiva. Il mio futuro? Voglio giocare, che sia in Italia o in altri campionati stranieri. La Nazionale? Non nascondo che si tratta di un obiettivo personale, ma so che per raggiungerlo devo giocare regolarmente: solo allora potrò considerarlo un traguardo concreto'.