Commenta per primo
L'allenatore della Lazio, Stefano Pioli ha dichiarato in conferenza stampa alla vigilia del turno casalingo col Torino: "Ci stiamo costruendo il nostro futuro, ma siamo solo all'inizio, il percorso è molto lungo ed è difficile fare previsioni. Ci sono 6-8 squadre che lotteranno fino alla fine per i primi posti e noi siamo tra queste, ma non parliamo di Champions, solo di riportare la Lazio in Europa, anche se l'obiettivo l'abbiamo ben chiaro in testa e le vittorie danno morale. Alla lunga credo che non giocare in Europa per noi sarà un vantaggio, ma sinceramente non so se il Torino pagherà l'impegno, vedremo domani. I granata sono allestiti per le partite infrasettimanali, cambieranno molti giocatori rispetto a giovedì, ne hanno di ottimi e una struttura consolidata nel tempo. Noi dovremo avere grande lucidità, sia tecnica che mentale".