Stefano Pioli, allenatore della Lazio, parla ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria sul Sassuolo: "Abbiamo giocato bene, è stata una vittoria meritata. Abbiamo rischiato qualcosa in difesa, rischiando di riaprire la gara che doveva essere già chiusa nel primo tempo. La tentazione di far giocare tre trequartisti dietro l'unica punta? C'è sicuramente, ma è la qualità e lo spirito dei calciatori a fare la differenza. Il centrocampo a tre ci dà solidità, anche l'atteggiamento sta facendo la differenza. Ci prepariamo sempre al massimo. Qui a Sassuolo hanno vinto solo Fiorentina e Napoli, non era facile espugnare questo campo".

Pioli prosegue: "Cosa ci manca per lottare per lo Scudetto? Programmazione e continuità. Siamo solo all'inizio, è giusto fare i complimenti alla squadra ma il nostro percorso è appena iniziato. Abbiamo gettato delle basi solide, è un piacere allenare questo gruppo. Bisogna ancora crescere e migliorare, vogliamo fare bene in campionato e fare il massimo in Coppa Italia. Per i nostri obiettivi dovremo lottare con Napoli, Fiorentina, Inter e Sampdoria. Sarà dura fare bene, ma abbiamo grande spirito e intensità".

 
Get Adobe Flash player