Commenta per primo

Edy Reja, tecnico della Lazio, a sette giorni dalla stracittadina ha così parlato: «La Roma gioca bene a pallone, è una squadra giovane, con buone qualità tecniche. A volte, come tutte le squadre che intendono imporre il proprio gioco, si scopre molto come è successo ieri a Bergamo». Il goriziano tuttavia non sottovaluta i cugini giallorossi. «Il derby è una partita che non ascolta pronostici. Mi auguro di avere undici leoni in campo perchè loro sono molto bravi sia sul piano tecnico che della velocità. Poi rientreranno Totti e De Rossi che danno esperienza e sono i pilastri di questa squadra».