1
Il Messaggero ha raccolto lo sfogo dell'allenatore della Lazio Edy Reja dopo il pari interno contro il Torino: "I fischi dei tifosi? Evidentemente me lo merito, sono l'uomo del presidente. Però resterò alla guida della Lazio: stiamo già programmando la prossima stagione ma in questa siamo ancora in corsa. Però siamo ancora vivi in questa, appunto: sto facendo, stiamo facendo un mezzo miracolo e l'Europa League è lì, a due punti".