Commenta per primo
Alla vigilia del match di Europa League con il Ludogorets, in conferenza stampa parla il tecnico biancoceleste, Edy Reja: "Dobbiamo fare una prestazione eccezionale, servira' la Lazio migliore, perche' loro hanno ottimi valori. Dovremo fare una gara molto attenta e aggressiva, fatta soprattutto di ritmo". 

Sul 'vantaggio' di giocare fuori casa dopo la contestazione di domenica sera: "Ma non e' un vantaggio giocare fuori, conosco l'ambiente Lazio e so che importanza hanno i tifosi per la squadra e la societa'. Sarebbe meglio giocare a Roma con il pubblico vicino. Sarebbe fondamentale portare avanti questa avventura. Per la societa', per noi e per tutto l'ambiente. Sperando che il loro portiere, Stoyanov, non sia in grande forma come all'andata.... Dobbiamo andare subito in campo a proporre il nostro gioco, non possiamo attendere come in altre situazioni. Dobbiamo imporre il nostro gioco e cercare di portare via l'iniziativa a loro. A noi capacita' di rubare palla e ripartire tentando, se possibile, di sbloccare il risultato gia' nel primo tempo". 

Su Federico Marchetti: "Sta meglio ed e' sicuramente in condizione di scendere in campo, e' una valutazione che faremo domani. Se mi dira' che sta bene giochera'".