Commenta per primo
Al termine del match Maurizio Sarri ha parlato della prestazione della Lazio ai microfoni di SkySport. Ecco come si è espresso: "Nel primo tempo la pressione da parte loro era abbastanza forte, erano aggressivi e a tratti fallosi, non era semplicissimo venire fuori da dietro, ma quando lo abbiamo fatto abbiamo trovato più spazi. Poi dopo il vantaggio la partita è andata in discesa e abbiamo avuto tantissime palle gol. Pedro è un giocatore fenomenale quando ha queste serate può cambiare una partita. È normale che sia così perché alla fine la qualità ti fa la differenza. Abbiamo fatto 5 cambi rispetto a sabato, però abbiamo messo dentro una formazione competitiva, c’è stato il rientro di Ciro (Immobile, ndr), Zaccagni meritava continuità, Basic e Patric hanno fatto bene. Questa era la giornata decisiva di un girone difficilissimo, la qualificazione è arrivata, ora cercheremo l’accesso diretto agli ottavi di finale nella prossima partita. Batticuore per il Napoli? No, ce l’ho pensando a come i miei ragazzi usciranno da questa gara. Poi si sa che per me quella contro il Napoli non è una partita come le altre".