13
Arrivano notizie preoccupanti dall'infermeria della Lazio dove Stefano Pioli ha atteso con ansia gli esiti degli esami a cui si sono sottoposti Dusan Basta, Federico Marchetti e Filip Djordjevic.

MARCHETTI SOTTO OSSERVAZIONE - Dopo la ferita lacero-contusa che ha portato Marchetti ad un intervento di suturazione con 5 punti, gli esami a cui si è sottoposto il portiere laziale non hanno evidenzato alcuna frattura, resterà quindi da valutare il percorso di recupero dall'intervento di sutura.

LUSSAZIONE ALLA SPALLA PER BASTA - Già ridotta in campo, prima della sostituzione, è stata confermata la lussazione alla spalla per Dusan Basta. Il terzino serbo dovrà osservare un periodo di stop di 15/20 giorni in cui sarà obbligato ad indossare un tutore e la sua situazione sarà rivalutata al termine del periodo di riposo.

PROBLEMA ALLA COSCIA PER DJORDJEVIC - C'è molta più apprensione, infine per le condizioni dell'attaccante, appena rientrato dall'infortunio e già decisivo, Filip Djordjevic. In attesa del comunicato ufficiale della Lazio, infatti, le prime indiscrezioni parlano di 3 punti di sutura allo zigomo a cui si è però aggiunta una possibile lesione muscolare alla coscia che, se confermata, costringerebbe la punta ad uno stop di 30/40 giorni.