Commenta per primo
Altra giornata di lavoro conclusa per la Lazio a Formello. Dopo la seduta in palestra di stamani per tutti tranne i portieri Reina, Adamonis e Furlanetto, nel pomeriggio mister Sarri e il suo staff hanno optato (come preventivabile) per una seduta tecnica. Torelli ed esercitazioni a campo ristretto per poi concludere l’allenamento con una partitella.

ZACCAGNI, VIA LIBERA – Programma quello odierno al quale stavolta ha partecipato interamente Mattia Zaccagni. Ieri all’ex Hellas erano stati risparmiati i contrasti. Oggi, invece, via libera anche per questi ultimi. Un tempo giocato nella partitella che i suoi arancioni hanno vinto contro i celesti. Nella seconda frazione il classe ’95 è stato sostituito da Adjaoudi, centrocampista della Primavera.

Nella gara vinta appunto dagli arancioni è stato decisivo Basic. Suo il timbro che ha assicurato la vittoria contro uno schieramento celeste molto sfortunato considerati i legni colpiti da Pedro, Jony e Luis Alberto da penalty. Al termine della sfida, giocata a buoni ritmi, mister Sarri ha mandato tutti negli spogliatoi dando appuntamento a domani.

Tra gli assenti figuravano i 9 calciatori convocati con le rispettive nazionali e ovviamente Immobile. Il capitano biancoceleste continua a lavorare nelle palestre del Lazio Training Center e c’è grande ottimismo in vista di un suo rientro in ottica Inter. Nei prossimi giorni effettuerà ulteriori esami strumentali per monitorare la situazione. Lo staff medico punta a metterlo a disposizione di Sarri il prima possibile.