25

La Lazio così in alto deve fare veramente molta paura se, a febbraio, nell'ordine i discorsi più sentiti nei bar -  e su qualche giornale - sono: 1) Lotito è il padrone del calcio, 2) Luis Alberto/Milinkovic/Terzo giocatore random piacciono tantissimo a Inter/Juventus/terza big europea random, 3) Inzaghi va alla Juventus.

In una settimana in cui tutti si dovrebbero occupare solo del match per eccellenza, l'alta classifica che chiama, questo Lazio-Inter da brividi, stiamo tutti parlando di altro. Corsi e ricorsi storici: sembra proprio quella settimana decisiva in cui, guarda caso, l'Inter ritenne necessario ed impellente e urgente ufficializzare l'arrivo di de Vrij, il difensore centrale che di lì a pochi giorni avrebbe giocato un decisivo scontro Champions da titolare al centro della difesa della Lazio. Stendendo Icardi in area per un rigore altrettanto decisivo, ma questa è storia...

LOTITO PADRONE DEL CALCIO - Ora de Vrij felicemente gioca nell'Inter titolarissimo, non è mai tornato all'Olimpico (chissà come mai, eppure PRIMA era tanto amato...), e tutti parlano di Lotito padrone del calcio. Che abbia potere politico, conquistato duellando con i giganti, siamo tutti d'accordo, è incontestabile. Ma che usi questo potere per far rivivere i fasti di Calciopoli - sono in molti a dirlo, nelle radio romane, sembra assurdo ma è così - beninteso, lo stesso Lotito di quel Lazio-Inter di de Vrij - è forse simpatico al bar, un po' meno detto da giornalisti vari. 

MERCATO DEI BIG - Che Luis Alberto piaccia, è indubbio. Ma come fa a non piacere: sta costruendo l'ennesima stagione favolosa, giocando un calcio da 10 puro, tutto tacchi, visione di gioco, tecnica cristallina. Partirà in estate? Conta ADESSO questo tipo di discorso per un calciatore in piena corsa SCUDETTO? Non so se rendo l'idea: all'interno dello spogliatoio della Lazio magari staranno là a dirsi "piedi per terra, calmi, partita dopo partita", ma credo che non ci siano proprio energie mentali per pensare al mercato. Ci pensino i ds, ora. I calciatori sicuramente non ci pensano. Poi possiamo stare tranquilli: se l'Inter avesse preso o quasi preso Luis Alberto, Milinkovic o terzo giocatore random, l'avrebbe già annunciato questa settimana...

INZAGHI VA ALLA JUVENTUS - L'ultima, in ordine sparso, riguarda Simone Inzaghi. Ovviamente, nell'ipotesi del #Sarriout, insieme a Guardiola, il ritorno di Allegri e Maga Magò Inzaghi è tornato nel calderone. Allenerebbe la Juventus? Sarebbe pazzo a rifiutare. Penserebbe alla Juventus in altri termini ora che non siano di classifica? E soprattutto, la Juventus con ancora Champions e campionato e Coppa Italia in ballo, ha interesse ORA a mettere in discussione il suo allenatore? Bene, domenica sera c'è Lazio-Inter, un big match di altissima quota, che può decidere molto (ma non tutto). Uscite dal bar in ordine sparso, per favore, se potete.