Goleade, che passione! Da Roma-Bayern Monaco 1-7, la più recente, a Juventus-Inter 9-1 del 1961, la più lontana in ordine di tempo della Classifica di Calciomercato.com relativa alle goleade che hanno fatto epoca

LA GERMANIA MONDIALE FA PIANGERE IL BRASILE - Al primo posto c'è il 7-1 della Germania in casa del Brasile nell'ultimo Mondiale, nella semifinale disputata a Belo Horizonte. Per i brasiliani, una tragedia nazionale, per i tedeschi il più prestigioso dei viatici in vista della finale poi vinta contro l'Argentina. 

IL MILAN DI SACCHI PRIMA MATA IL REAL E POI VIENE SURCLASSATO DALLA JUVE DI LIPPI - In seconda posizione, un'altra partita entrata nella storia del calcio: il 5-0 del Milan di Arrigo Sacchi contro il Real Madrid, nella semifinale della Coppa dei Campioni 1988-89. Fu la partita simbolo del Milan degli olandesi, campione d'Europa per due volte di fila. In quel match, oltre a Marco van Basten, Ruud Gullit e Frank Rijkaard, segnarono anche Carlo Ancelotti e Roberto Donadoni. Sul terzo gradino del podio, c'è ancora Sacchi, ma questa volta come perdente, con un pesante 6-1 subito dal suo secondo Milan al Meazza nella Serie A 1996-97 per mano della Juventus di Marcello Lippi, Zinedine Zidane e Christian Vieri (doppietta). 

GUARDIOLA GIGANTE, SIA COL BAYERN CHE COL BARCELLONA - In quarta e quinta posizione, il protagonista è Pep Guardiola, che sulla panchina del Bayern Monaco batte per 7-1 all'Olimpico la Roma di Rudi Garcia, nella fase a gironi della Champions League 2014-15, e alla guida del Barcellona espugna il Bernabeu rifilando un memorabile 6-2 al Real Madrid, nella Liga edizione 2008-09, risultato condito dalle doppiette di Lionel Messi e Thierry Henry.

GOLEADE DA DERBY, A MANCHESTER E A MILANO - In sesta e settima posizione troviamo due derby. Quello di Manchester, nella Premier League 2011-12, con la storica vittoria per 6-1 del City di Roberto Mancini e Mario Balotelli (doppietta) in casa dello United di Sir Alex Ferguson. Per i Citizens, quel successo fu determinante per vincere un titolo atteso 44 anni. E poi c'è il derby di Milano, nella Serie A stagione 2000-01: con le milanesi entrambe lontane dal titolo, fu il Milan di Cesare Maldini (direttore tecnico) e Mauro Tassotti (allenatore) a imporsi sull'Inter di Marco Tardelli, con un 6-0 contraddistinto dalle doppiette di Andriy Shevchenko e Gianni Comandini. 

MANITA DEL NAPOLI DI MARADONA ALLA JUVE DI BAGGIO - E' il Napoli di Diego Armando Maradona, con Albertino Bigon in panchina, il mattatore della goleada numero otto della nostra classifica. Al San Paolo, nel match che assegnò la Supercoppa italiana del 1990, i partenopei sconfissero per 5-1 la Juventus di Gigi Maifredi e Roberto Baggio. Il grande protagonista della serata fu Careca, autore di una tripletta. 

GOL E POLEMICHE: SIVORI MATTATORE CONTRO I BABY DELL'INTER E LA LATTINA DI BONINSEGNA IN GERMANIA - Infine, in nona e decima posizione, troviamo due incontri famosi per le polemiche che fecero da contorno, oltre che per i risultati sul campo. Protagonista, in entrambi i casi, l'Inter. 

Nel 1960-61, in Serie A, i nerazzurri vennero sconfitti a Torino per 9-1 dalla Juventus, con Omar Sivori autore di sei gol. Il presidente Angelo Moratti mandò in campo la Primavera (nella quale figurava Sandro Mazzola, che segnò il gol nerazzurro), per protesta contro la decisione della CAF di far ripetere il match, dopo che il primo tentativo venne sospeso per un'invasione a bordo campo da parte dei tanti tifosi entrati all'interno dello stadio senza biglietto, e dopo che, nel primo grado di giudizio, all'Inter era stata assegnata la vittoria per 2-0 a tavolino. 

Nel 1971-72, negli ottavi di finale di Coppa dei Campioni, l'Inter incontrò il Borussia Moenchengladbach. Rileggiamo cosa scrisse Gianni Brera: "L'Inter ha eliminato il Borussia. A tanto è pervenuta dopo tre incontri: ha disastrosamente perso il primo in Germania (7 a 1), ma per sua immeritata fortuna uno spettatore ubriaco ha avuto il ticchio di scagliare una lattina di Coca Cola sulla capa di Boninsegna, in azione presso l'out. Subito Mazzola gli ha gridato qualcosa che poteva anche essere "buttati giù". Boninsegna è franato perdendo i sensi e forse anche la faccia. I legali dell'Inter hanno sporto reclamo e l'UEFA ha annullato la partita. Il Borussia è poi venuto a San Siro e vi ha perso 4 a 2. Il ritorno in Germania ha avuto luogo a Berlino. I tedeschi non sono riusciti a segnare e gli interisti pure". Uno 0-0 quindi. Meglio le goleade no?

LE CLASSIFICHE DI CM: LE 10 GOLEADE CHE HANNO FATTO EPOCA 

1 - Brasile-Germania 1-7 - Semifinale Mondiali 2014
2 - Milan-Real Madrid 5-0 - Semifinale Coppa dei Campioni 1988-89
3 -  Milan-Juventus 1-6 - Serie A 1996-97 
4  - Roma-Bayern Monaco 1-7 - Gironi Champions League 2014-15
5  - Real Madrid-Barcellona 2-6 - Liga 2008-09
6 - Manchester United-Manchester City 1-6 - Premier League 2011-12
7  - Inter-Milan 0-6 - Serie A 2000-01
8 - Napoli-Juventus 5-1 - Supercoppa italiana 1990 
9 - Juventus-Inter 9-1 - Serie A 1960-61
10 - Borussia Moenchengladbach-Inter 7-1 (0-0 nella ripetizione) - Ottavi Coppa dei Campioni 1971-72

LE CLASSIFICHE DI CM, LEGGI ANCHE: 
Le Classifiche di CM: top ten gol dell'ex
Le Classifiche di CM: i 10 gol di tacco più belli di sempre
Le Classifiche di CM: pazzi, pazzi presidenti. La top 10
Le Classifiche di CM: i dieci difensori che hanno fatto grande il calcio italiano