15

Una partita fondamentale, in uno stadio da sogno. L'Italia affronta questa sera la Repubblica Ceca allo Juventus Stadium di Torino, in un match di qualificazione al prossimo Mondiale. Vincere vorrebbe dire qualificarsi aritmeticamente per Brasile 2014 con due turni di anticipo (basta anche un pareggio in caso di mancato successo della Bulgaria a Malta) e ottenere il 400esimo successo della storia della Nazionale. Un solo dubbio per Prandelli: 3-4-2-1 con Pasqual, chiamato per sostituire l'infortunato Antonelli, oppure 3-5-2 con Osvaldo in coppia con Balotelli. Il viola resta favorito.

Oggi, ore 20.45
Italia (3-4-2-1): Buffon; Bonucci, De Rossi, Chiellini; Maggio, Pirlo, Montolivo, Pasqual; Candreva, Balotelli, Giaccherini. Allenatore: Prandelli
Repubblica Ceca (4-2-3-1): Cech; Gebre Selassie, Sivok, Kadlec, Limbersky; Plasil, Darida; Husbauer, Rosicky, Jiracek; Kozak. Allenatore Bilek
Arbitro: Eriksson (Svezia)