Commenta per primo
Giornate a casa, perché lì si deve restare. Giornate a casa, da riempire con quello che si vuole: allenamenti in camera, libri da leggere, passeggiata sui social, una corsetta su Calciomercato.com, film e serie tv, da sgranocchiare con gli occhi. Come sempre, vi segnaliamo quello che, per la redazione, vale la pena essere visto OGGI, DOMENICA 10 MAGGIO, IN TV.  

DIGITALE

FILMBlow, ore 21.00, su Iris - Tratto da una storia vera, quella di George Jung, l'uomo che ha organizzato il mercato americano della cocaina negli anni '70 divenendo il braccio destro di Pablo escobar, l'esponente dell'organizzazione di narcotrafficanti colombiani nota, fra gli anni '70 e '80, come 'Il cartello di Medellin'.

FILMThe Next Three Days, ore 18.24, su Mediaset 20 - Una donna innocente si trova in carcere per omicidio e Russel Crowe interpreta il marito, un uomo normale disposto a tutto per riunire la famiglia. Nel cast: Elizabeth Banks, Liam Neeson, Olivia Wilde e Moran Atias. 

INTRATTENIMENTOChe tempo che fa ore 21.05, su Rai 2 - Tra gli interventi previsti per la trasmissione, quelli del Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri e della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. Attesi, inoltre, il Procuratore nazionale antimafia Cafiero De Raho, Luca Lorini, Alessandro Aiuti, il microbiologo Giorgio Palù e Pierfrancesco Favino, il noto attore italiano, molto apprezzato dal pubblico cinematografico, fresco fresco di David di Donatello. Infine, come sempre ci sarà spazio anche per la musica. Nella puntata di domenica sarà ospite la cantante Elisa. Condotto da Fabio Fazio. 

SATELLITE 

CALCIOTutti i gol di Totti in Serie A, ore 21.30, su Sky Sport uno - Le magie dell’ex numero 10 della Roma, che ha realizzato i suoi 250 gol in campionato tutti con la stessa maglia. 
FILMPulp Fiction, ore 21.15, su Sky Cinema Collection - Quattro storie di violenza s’intersecano in una struttura circolare che si chiude con un ritorno all’inizio: 1) due balordi (T. Roth, A. Plummer) si accingono a fare una rapina in una tavola calda; 2) due sicari (J. Travolta, S.L. Jackson) recuperano una valigetta preziosa, puliscono la loro auto, insozzata dal sangue e dal cervello di un uomo ucciso per sbaglio, con l’aiuto di Mr. Wolf (H. Keitel), l’uomo che risolve problemi, e vanno a mangiare proprio nella tavola calda della rapina; 3) uno dei due sicari (Travolta) deve portare a ballare Mia (U. Thurman), moglie del capo (V. Rhames), che, scambiata eroina per cocaina, va in overdose; 4) il pugile Butch (B. Willis) contravviene ai patti, vince un incontro che doveva perdere e scappa con la borsa. 

FILMTroy, ore 21.15, su Premium Cinema Energy - 1193 a. C.: Paride, principe di Troia, rapisce Elena, regina di Sparta e moglie di Menelao, dando inizio alla guerra di Troia. Dieci anni dura l'assedio da parte dell'esercito greco e avrà come principali antagonisti Achille, uno dei guerrieri più eroici, per i greci ed Ettore, il primogenito del re troiano Priamo, che incarna tutte le speranze del suo popolo. Colossal epico del 2004 diretto da Wolfgang Petersen, ispirato all'Iliade di Omero, incentrato soprattutto sul mito di Achille, interpretato da Brad Pitt.

INTERNET

SERIE TVMindhunter, su Netflix - Mindhunter è basata sul libro Mind Hunter: Inside FBI’s Elite Serial Crime Unit e racconta le gesta, alla fine degli anni '70, del detective Holden Ford (ispirato al vero agente John Douglas) che con la collaborazione del collega più anziano Bill Tench del reparto scienze comportamentali gira in diverse prigioni degli Stati Uniti, intervistando i maggiori e famosi pluriomicidi che stanno scontando la pena per capire cosa gli passa per la testa ed il loro modo di ragionare. I due coniano per primi il termine "serial killer", una tipologia di assassino fino a quel momento sconosciuta, e mettono in piedi un nuovo metodo di indagine per identificare i colpevoli, la "profilazione". Tecniche oggi ben note, ma non a quel tempo...

FILMViaggi di nozze, su PrimeVideo - Carlo Verdone, Claudia Gerini, Veronica Pivetti, Cinzia Mascoli e una giovane Manuela Arcuri in una pellicola cult del cinema italiano. 

FILMTogo, su Disney+ - La città di Nome, in Alaska, è diventata famosa nel 1925 per essere la destinazione dell'evento chiamato Great Race of Mercy, in cui i cani da slitta hanno avuto un ruolo essenziale trasportando l'antitossina necessaria a curare i casi di difterite che si erano verificati in città, nonostante delle durissime condizioni meteo. Gunnar Kaasen e il suo cane Balto si sono occupati dell'ultima parte del percorso, mentre Leonhard Seppala e il cane Togo, che ha 12 anni, intraprenderanno il penultimo tratto affrontando una temperatura di 30 gradi sotto zero.