87
Lecce-Lazio è il primo match della 31esima giornata di Serie A: fischio d'inizio alle 19.30, arbitra il signor Fabio Maresca, di seguito gli episodi da moviola.

LECCE – LAZIO Martedì 07/07 h. 19.30
MARESCA

COSTANZO – VIVENZI
IV: ILLUZZI
VAR: ABISSO
AVAR: FIORITO


SECONDO TEMPO

90+9'
- Caicedo giù in area su un calcio d'angolo dopo una lieve trattenuta di Lucioni: la Lazio chiede un rigore, ma dopo consulto con Abisso al VAR Maresca non concede e fischia la fine della partita

90+2' - La Lazio chiude in dieci: follia di Patric che morde a un braccio Donati, il VAR richiama Maresca che estrae il rosso diretto per il difensore biancoceleste.

81' - Ammonito Immobile per proteste.

65' - Fallo su Milinkovic, ammonizione per Petriccione.

56' - Giallo a Gabriel per perdita di tempo.

PRIMO TEMPO

45+2'
- Rigore per il Lecce: Patric interviene in scivolata per bloccare un cross di Calderoni, il pallone gli sbatte sul ginocchio e poi sul braccio largo. Maresca assegna il penalty e, dopo aver rivisto l'azione al VAR, conferma la sua decisione.

44' - Radu in ritardo su Falco, ammonito il difensore della Lazio e punizione per il Lecce al limite dell'area biancoceleste.

43' - Donati travolge Jony in ritardo, giallo per il difensore del Lecce.

36' - La Lazio chiede un rigore per presunto mani di Falco su cross di Jony, Maresca non concede e, dopo lungo consulto con il VAR, conferma la sua decisione.

22' - Caicedo giù in area: Maresca ammonisce l'attaccante della Lazio per simulazione.

4' - Annullato il vantaggio del Lecce: Maresca viene richiamato al VAR e cancella la rete di Mancosu per tocco con il braccio.