2
Torino-Lecce 1-2

Gabriel 6
: non è chiamato a fare grandi parate ma quando è chiamato in causa si fa sempre trovare pronto. Viene battuto solo su rigore. 

Rispoli 6: buono il suo lavora in fase difensiva, soprattutto nel primo tempo dove riesce a contenere le folate di Aina. Cala però nella ripresa ma la sua prestazione resta comunque sufficiente. 

Lucioni 6: nel primo tempo in coppia con Rossettini riesce a contenere bene Belotti, ha qualche difficoltà in più quando nella ripresa nel Torino entra Zaza la squadra granata gioca con due punte centrali. 

Rossettini 6,5: riceve un cartellino giallo a inizio partita ma l’ammonizione non condizione affatto la sua gara. 

Calderoni 7: buona la prestazione da parte del terzino del Lecce che non solo riesce a limitare al meglio De Silvestri, ma si rende pericoloso anche quando spinge in avanti. Il secondo gol dei pugliesi arriva dopo una sua conclusione respinta da Sirigu. 

Majer 6,5: se i centrocampisti del Torino questa sera non sono certo autori di una prestazione nel complesso positiva il merito è anche dei mediani del Lecce. Majer si fa apprezzare per l’ottimo lavoro sia in fase di possesso che in quella di non possesso. 

Tachtsidis 6: questa sera si vede poco in fase di impostazione del gioco ma è più impegnato in quella di interdizione dove cerca di far valere il suo fisico imponente. 

(dal 36’ Shakhov: sv)

Tabanelli 6: in fase difensiva è sempre pronto a dare una mano a Calderoni in fase difensiva, andando spesso a raddoppiare sull’avversario. Partita di grande sacrificio per il numero 23 del Lecce macchiata però dal fallo da rigore su Zaza. 

Falco 7: il gol del vantaggio del Lecce nasce da una sua bella invenzione sulla destra. Ogni volta che si accende il numero 10 la squadra di Liverani dà sempre l’impressione di poter fare male al Torino. 

Lapadula 6: tanta corsa e tanto movimento senza palla per il numero 9 del Lecce che questa sera si fa apprezzare per la sua generosità. In un paio di occasioni cerca la via del gol ma senza successo. 

(dal 18’ s.t. Babacar 6: sfiora il gol con una gran girata sulla quale è bravo Sirigu a opporsi)

Farias 7: bravo nel dare parecchio filo da torcere alla difesa del Torino. Non è un caso che sia proprio il numero 17 giallorosso a portare in vantaggio il Lecce nel primo tempo. 

(dal 18’ s.t. Mancosu 7: bravo nel farsi trovare nel posto giusto al momento)

All. Liverani 7: il suo Lecce gioca una bella partita su un campo difficile come quello del Torino riuscendo a portare a casa una meritata vittoria. Dal punto di vista tattico ha preparato nel migliore dei modi la partita.