Commenta per primo
Cagliari-Lecce 0-0

Gabriel 6: chiamato in causa meno del solito, si fa trovare sempre pronto.

Donati 6: spinge poco sulla fascia soprattutto quando è costretto a spostarsi sulla sinistra, importante in fase difensiva.

Lucioni 6,5: sempre in anticipo sui cross per le punte avversarie.

Paz 6,5: come il compagno di reparto si fa trovare pronto.

Calderoni 5,5: molti errori anche quando indisturbato, leggermente meglio in difesa piuttosto che in spinta. Lascia il campo per infortunio.

(dal 39' p.t. Rispoli sv)

Mancosu 6,5: primo tempo anonimo ma nella ripresa è lui a costruire le azioni pericolose dal centrocampo.

Petriccione 6: bene nel primo tempo con le sue geometrie, cala nella ripresa.

(dal 29' s.t. Deiola sv)

Barak 6: male il primo tempo dove sbaglia più di qualche appoggio, meglio nel secondo tempo con qualche spunto.
Falco 5,5: ha sul suo sinistro una delle occasioni più importanti per sbloccare l’incontro ma Cragno si oppone ma dal suo mancino ci si aspettava di più

(dal 31' p.t. Farias 6,5: è lui ad accendere la luce nel secondo tempo creando le occasioni più pericolose, gli è mancato solo il gol)

Saponara 5,5: si divora una delle occasioni più importanti del primo tempo dove ha aspettato piuttosto un intervento di Klavan per provare a conquistare un rigore ma tira fuori.

Babacar 5,5: si divora un gol clamoroso davanti a Cragno su cui può avere il rimpianto per i tre punti. Per il resto si sacrifica tanto.

(dal 29' s.t. Majer sv)


All. Liverani 6: finalmente la difesa tiene e riesce a restare imbattuta. Avrà il rimpianto per le occasioni sprecate nel primo tempo e nella ripresa con Farias ma la squadra si è dimostrata viva e probabilmente non ha potuto fare di meglio per mancanza di cambi in attacco.