Commenta per primo

Il Brescia è scatenatissimo sul mercato sia in entrata che in uscita ma la chiave di tutto resta Caracciolo, dalla sua cessione dipendono molti acquisti. Non dipende dall'airone ma dalla volontà del Lecce lo scambio proposto dalle rondinelle fra il paraguaiano Vitor Mareco e Souleymane Diamoutene. Al Brescia serve infatti un difensore dalle caratteristiche di Dedé, oltre al fatto che c'è la voglia di rivoltare completamente la Rosa della retrocessione, da qui nasce l'idea dello scambio col maliano che però nel frattempo aveva trovato l'accordo economico con il Pescara (anche se non c'era il completo convincimento del Lecce sull'operazione).