Commenta per primo
Procede la trattativa tra la Lega Serie A e Mediapro per quanto riguarda i diritti tv dal triennio 2021/24. Come riferisce l'Ansa in una nota, sono stati superati i dubbi sulla solidità del gruppo spagnolo, che ha chiesto tempo per presentare la nuova offerta. Slitta a novembre quindi la proposta di Mediapro per la realizzazione del canale tv della Serie A, la Lega farà comunque un bando rivolto al mercato, previsto al momento per l'inizio del 2020.