122
Ancora lui, ancora Leo. Il Paris Saint-Germain e il Milan possono ritrovarsi al tavolo delle trattative anche in estate; perché mentre Gigio Donnarumma rimane nei pensieri dei francesi da tempo, a gennaio scorso c'è stato un assalto serio a Lucas Paquetà per cui Leonardo aveva messo sul tavolo poco più di 20 milioni, un'offerta ritenuta fin troppo bassa dal Milan proprio dal dirigente che un anno prima lo aveva pagato quasi il doppio. E ora ci risiamo, questa volta in ballo c'è Ismael Bennacer.

La stampa francese assicura che la prima offerta verbale del PSG al Milan è di 30 milioni per il centrocampista algerino preso un anno fa dall'Empoli. Una cifra che in realtà è comprensiva di bonus e che non convince la dirigenza rossonera, ferma sulla clausola da 50 milioni di euro presente nel contratto di Bennacer. La stessa che è stata presentata al Manchester City che si è mosso con Pep Guardiola in persona. Chi vuole Bennacer deve pagarlo a caro prezzo, altrimenti rimarrà rossonero. Un segnale mandato anche a Leonardo, ancora lui. Sempre col Milan di mezzo...