6
Prosegue il 32esimo turno della Liga, aperto ieri dalla sfida tra Siviglia e Valladolid. Si parte alle 14, con il Maiorca a caccia di punti salvezza sul campo dell'Athletic Bilbao: missione fallita, 3-1 per i baschi che si portano così momentaneamente a -2 dalla zona Europa League.

Nella sfida delle 17 il Celta ferma il Barcellona: 2-2 a Vigo con Iago Aspas che riprende all'88' i catalani, lanciati dalla doppietta di Suarez. Arthur, vicinissimo alla Juve, è entrato all'86'. I blaugrana sono ora a +1 sul Real secondo e impegnato domani sera contro l'Espanyol.

Alle 17 il piatto forte di giornata, il Barcellona va a Vigo per affrontare il Celta e proseguire nella lotta a distanza con il Real Madrid per la vetta solitaria della classifica: a disposizione di Setién anche il centrocampista Arthur, che successivamente dovrebbe viaggiare a Torino per effettuare le visite mediche con la Juventus e perfezionare così lo scambio che porterà Pjanic in blaugrana.

Si è proseguiti alle 19.30, con l'Osasuna che batte al 96' per 2-1 un Leganes in lotta per restare in prima divisione: segnano due volte Enric e Aviles.

Infine vince l'Atletico Madrid, 2-1 all'Alaves con le reti di Saul e Diego Costa, con l'inutile gol nel finale di Joselu. Con questa vittoria i Colchoneros si portano a +4 sul Siviglia quarto e +9 suo Getafe quinto.