42
La Ligue 1 è partita ieri con la vittoria del Lione per 2-1 sulla neopromossa Ajaccio. Oggi le partite sono due, si parte con due delle squadre più divertenti dell'anno scorso: orfano di Tchouameni passato al Real Madrid, il Monaco lanciato da Diatta e Diop espugna il campo dello Strasburgo, a cui non basta Diallo. Quest'ultimo nei minuti di recupero si è visto annullare dal Var il gol del 2-2 per fuorigioco. 

In serata è la volta del Paris Saint-Germain che, dopo aver asfaltato il Nantes in Supercoppa, parte con il piede giusto sul campo del Clermont, battuto 5-0. Sugli scudi Neymar (un gol e tre assist) e Messi (2 gol e un assist). In gol anche due vecchie conoscenze della Serie A italiana: Hakimi e Marquinhos. Leandro Paredes, nel mirino della Juve sul mercato, entra nella ripresa e serve a Messi (che stoppa di petto e gira in rete con una spettacolare rovesciata) la palla dello 0-5 finale.