Commenta per primo

Pochi movimenti di mercato, tante trattative aperte. Nella Ligue 1 lo scettro del mercato lo prenderà sicuramente il Paris Saint-Germain, ma per il momento a Parigi Kevin Gameiro è l'unica faccia nuova che si è vista. Ora che la cessione del 70% della società a un fondo del Qatar è cosa fatta, potranno chiudersi i primi affari: dopo l'ufficializzazione di Leonardo come nuovo direttore generale, il primo acquisto potrebbe essere Adel Taarabt, fantasista marocchino del Queens Park Rangers, per cui il Psg è in netto vantaggio. Ganso resta un sogno, Lucas del San Paolo un'opzione concreta: l'impressione è che Leonardo porterà a Parigi un brasiliano in grado di fare la differenza. Più difficile arrivare ad Hazard, che piace all'Inter ma soprattutto all'Arsenal, che ha scelto il talento belga per sostituire il partente Nasri.

Arsene Wenger segue attenzione anche Valbuena, che potrebbe lasciare Marsiglia, e Riviére, talento del Saint-Etienne e della nazionale under 21 francese, che piace anche a Tolosa, Lorient e Rennes. Il club allenato da Antonetti segue anche Pitroipa dell'Amburgo e deve resistere all'assalto del Manchester United per M'Vila. Il Marsiglia dopo aver chiuso per Alou Diarra dal Bordeaux e Nicolas Nkoulou dal Monaco, sta lavorando per la cessione di Lucho Gonzalez che piace a Malaga, Roma e Villarreal.