Commenta per primo
Intervistato dal quotidiano L'Equipe, il centrocampista del Lione Maxime Gonalons ha parlato del suo futuro e dell'esclusione dalla lista dei convocati dal ct Deschamps per il Mondiale: "Sono un po' deluso, non lo nascondo: la Coppa del Mondo era un mio obiettivo. Ho dato tutto, ma essere tra i 30 è già un orgoglio, significa che non sono così lontano da chi è stato convocato. Futuro? Ho bisogno di alcune risposte, voglio continuare a crescere".