Commenta per primo

Calciomercato.com fa il punto sugli italiani all'estero. Un gol di Criscito (un infortunio allo zigomo lo costringerà a giocare le prossime partite con una maschera protettiva) non basta allo Zenit San Pietroburgo di Spalletti che, in attesa della sfida di mercoledì contro il Milan in Champions League, viene raggiunto sul pareggio in casa col Lokomotiv Mosca. Ancora a bersaglio l'altro italiano di Russia, Bocchetti, che segna la terza delle quattro reti realizzate dal Rubin Kazan sul campo del Rostov. In Svizzera il Sion di Gattuso (ammonito e sostituito) frena sul 2-2 lo Zurigo.

In Francia altro successo per il Paris Saint Germain di Ancelotti e Verratti, che supera di slancio l'ostacolo Sochaux grazie alla doppietta di Gameiro. Senza Floro Flores, il Granada dei Pozzo batte il Celta Vigo con i gol di due ex giocatori dell'Udinese, Siqueira e Torje. Restando in Spagna, l'Espanyol dell'interista Longo cade in casa con l'Atletico Madrid.

In campo per tutti i novanta minuti anche Santon nel pareggio del suo Newcastle in casa del Reading. Un altro ex nerazzurro, Balotelli entra al posto di Tevez nella vittoria in rimonta del Manchester City di Mancini sul campo del Fulham. Borini assiste dalla panchina alla cinquina rifilata dal suo Liverpool al Norwich. In seconda divisione colpo esterno del Watford di Zola, che batte l'Huddersfield anche grazie a un gol di Forestieri, mentre viene ammonito Cassetti.