870
La Roma di Mourinho è già pronta per l’inizio della prossima stagione. Con cinque gol rifilati allo Shakhtar Donetsk, i giallorossi completano la festa iniziata prima della partita e proseguita poi in campo. Prima la presentazione, poi una gara senza storiaLa Roma la fa sua con un pokerissimo firmato da Pellegrini, Mancini, da un'autorete, da Zaniolo e Bove. Ottime le prove dei nuovi Matic e Dybala, esordio per Wijnaldum. Solo buone notizie per Jose Mourinho.

PRESENTAZIONE - Sono in 60mila all'Olimpico per l'ultima amichevole precampionato. Grandi applausi ed entusiasmo per la presentazione della squadra. Tra i più acclamati Abraham, Spinazzola e Zaniolo, poi è l'ora dei nuovi acquisti. Grandi cori per Dybala e Wijnaldum. Al centro del campo anche Lorenzo Pellegrini e Jose Mourinho, entrati insieme. L'allenatore all'ingresso in campo ha fatto segno di applaudire il suo capitano e i suoi giocatori e ha lasciato il microfono al numero 7. "Grazie a tutti per essere qui per la presentazione della squadra. Ripartiamo con lo stesso entusiasmo dello scorso anno per nuove vittorie, forza Roma!", queste le sue parole. Presentato con la squadra Shomurodov, escluso invece Carles Perez vicino al Celta Vigo.

Roma - Shakhtar 5-0 (19′ Pellegrini, 41′ Mancini, 45+1′ aut. Konoplya, 58' Zaniolo, 86' Bove)

 
LE FORMAZIONI:

Roma: Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Vina; Celik, Pellegrini, Matic, Spinazzola; Dybala, Zaniolo; Abraham.
 
Shakhtar: Trubin; Matviyenko, Konoplya, Kryvtysov, Bondar, Mykhaylichenko, Sudakov, Mudryk, Vakula, Durasek, Kulakov.

90' - Finisce qui. La Roma batte agilmente lo Shakhtar Donetsk per 5-0. Prova di forza dei giallorossi, con un avversario certamente in difficoltà. La squadra però ha dimostrato grande potenzialità e sembra pronta all'esordio in Serie A

86' - Arriva anche il 5-0 per la Roma. Lo firma Bove su assist di El Shaarawy

80' - Ancora cambi: fuori Dybala, Pellegrini, Svilar e Abraham. Entrano in campo Felix, Shomurodov, Tripi e Boer 

73' - Gran piatto dalla distanza di Pellegrini che si infrange sul palo. Il capitano della Roma è sfortunato perché il pallone colpisce poi il portiere sulla schiena ma rimbalza sul palo. 

68' - Ritmi ora molto calati, la Roma controlla il gioco e non rischia

64’ - Altro grande momento della serata. Entra Wijnaldum per Zaniolo per la gioia dei tifosi. Dentro anche Bove per Mancini

58' - Ripartenza perfetta della Roma. El Sha verticalizza per Zaniolo che con uno scavetto fa 4-0. E l'Olimpico gli tributa un coro 

​57’ - Forze fresche per i giallorossi. El Shaarawy prende il posto di Spinazzola

46' Si riprende, Mou ne cambia 5. In campo Svilar, Ibanez, Smalling, Karsdorp e Cristante. Fuori Rui Patricio, Vina, Kumbulla, Celik e Matic.
PRIMO TEMPO:

46’ – L’arbitro Doveri fischia due volte, si va all’intervallo. Applausi convinti per una Roma scintillante

45’ – La Roma cala il tris. Super lavoro di Matic che recupera un paio di palloni e si proietta in attacco. Su un suo sinistro in mezzo, per anticipare Spinazzola, Konoplya batte il suo stesso portiere.

40' - Raddoppio giallorosso. Brutta palla persa in uscita degli ucraini, la recupera Abraham che la serve in area. Finta di Zaniolo per l'accorrente Mancini rimasto in area dopo un corner. Il difensore fa 2-0

38' - Sempre più convincente la Roma. Dai 25 metri Dybala calcia una punizione che Trubin mette in angolo

37' - Ci prova ancora Zaniolo. Azione solitaria dalla destra, l'ala si accentra e prova la staffilata che si stampa sul palo.

32' - Sempre più dentro alla partita Paulo Dybala. L'argentino riceve spalle alla porta, si libera di tacco e calcia in porta. Si salva Trubin

24’ – Dybala inventa per Zaniolo che si trova faccia a faccia con Trubin. Il portiere chiude le gambe e respinge il tentativo del romanista, si resta 1-0


19' - Gol Roma! Ed è una rete spettacolare. La toccano in quattro: Pellegrini porta palla, la serve a Zaniolo che scambia tutto in verticale con Dybala e Abraham. Quest'ultimo trova ancora il capitano giallorosso che sigla l'1-0

14' - Si accende Zaniolo, un paio di dribbling per lui che poi si appoggia ad Abraham e Dybala. La combinazione tra i due libera l'argentino al tiro ma il suo sinistro è sbucciato e finisce largo

9' - Pasticcia Celik, prova ad approfittarne Sudakov. Il suo destro dalla distanza però è bloccato dal portiere portoghese

7' - Roma che pare un po' imballata nelle sue prime manovre. Un calcio d'angolo battuto male da Dybala e poco altro per la squadra di Mourinho. Prima volata offensiva degli ucraini che però non spaventano Rui Patricio

1' - Iniziato il match