Commenta per primo

Tanta tensione a Livorno nella conferenza stampa prepartita di mister Domenico Di Carlo. Al Picchi arriva il Bologna per una sfida decisiva nella lotta salvezza ma non una finale: "E’ una partita importante, sicuramente, ma non da dentro o fuori. Occorre non mettere troppa pressione sui ragazzi ed essere consapevoli di dover fare ognuno il proprio dovere. La fortuna non ci aiuta, ci sono stati degli episodi che non hanno girato a nostro favore. In settimana abbiamo lavorato sulle nostre certezze".

Sul Bologna, invece: "Diamanti? Capita che quando va via il punto di riferimento di una squadra tutto il gruppo si senta responsabilizzato. Sono una squadra che in trasferta sa chiudersi e fare bene. Se noi attacchiamo e lasciamo a loro le ripartenze possiamo correre dei pericoli. Per questo dovremo attaccare in modo intelligente e avere pazienza".