Commenta per primo
Di Carlo, tecnico del Livorno, ha parlato ai microfoni della Rai a margine della vittoria ottenuta in casa del Cagliari per 2-1: "Oggi è una vittoria importante per noi, dopo che la gara della settimana scorsa, persa ma giocata bene. Ci siamo riscattati e il risultato deve dare consapevolezza sulle nostre potenzialità e su quanto siamo in grado di fare quando alziamo i ritmi. La squadra gioca, a volte non concretizza quello che crea, forse perchè abbiamo tanti giovani, ma tutti di qualità. La strada è ancora lunga, non abbiamo fatto niente ma oggi è una vittoria importantissima".

Sulle due espulsioni: "Sono state due espulsioni giuste, anche se la nostra è una squadra corretta, cerchiamo di creare le occasioni giuste ma sappiamo che per salvarsi bisogna avere anche un po' di aggressività, ci sta".

Sull'infortunio di Luci: "Sicuramente è una vittoria che dedichiamo anche a lui, il nostro capitano e da quando sono arrivato è il primo che mi ha accolto con grande disponibilità, speriamo non sia niente di grave. Adesso ci attendono due partite difficilissimi ma spero che questo risultato ci dia consapevolezza".