15

Niente Milan per Mario Balotelli. A fermare sul nascere ogni trattativa tra Galliani e il Manchester City ci ha pensato il numero uno dei Citizens, Sheikh Mansour, come confermato da Mancini in un'intervista al Sun: "Lo sceicco crede che Balotelli debba rimanere, ma molto dipenderà da lui.  Mario è stato un investimento importante per il club, che non getta via dalla finestra i capitali investiti". Il Milan non ha mai nascosto l'interesse per Super Mario, considerato l'erede giusto di Pato e Robinho e nonostante le paorle di Mansour farà comunque un tentativo. Raiola, che fino a qualche settimana fa non voleva santire parlare di un addio a gennaio, ha aperto ad una cessione, il problema vero è rappresentato dal prezzo. Il Milan spinge per il prestito con diritto di riscatto a giugno, per un'operazione non superiore ai 25 milioni di euro, il Manchester City è pronto ad ascoltare offerte appena sopra i 30 milioni. C'è margine per trattare, nonostante le parole di rito la trattativa è partita.