Calciomercato.com

  • Lotito dorme in Senato, De Laurentiis lo sveglia: cos'è successo

    Lotito dorme in Senato, De Laurentiis lo sveglia: cos'è successo

    Di fronte alla Commissione Cultura al Senato il procuratore della FIGC e alcuni rappresentati dei clubi di Serie A hanno discusso sulle "Prospettive di riforma del calcio italiano". Un tema delicato e da approfondire anche prossimamente, che ha coinvolto diversi presidenti delle società italiane. Tra questi c'erano anche Aurelio De Laurentiis del Napoli, il numero uno del Verona Maurizio Setti e il presidente della Lazio e senatore Claudio Lotito, protagonista di un siparietto curioso durante il dibattito in aula.

    LOTITO DORME IN SENATO - Terminato l'intervento di De Laurentiis, la Commissione ha concesso la parola a Setti seduto al fianco di Lotito. Mentre il presidente del Verona stava parlando, inevitabilmente, le telecamere del Senato hanno inquadrato anche l'ex numero uno della Salernitana sorpreso in un colpo di sonno. Il presidente della Lazio era lì, addormentato sulla sedia vicino a quella di Setti scatenando l'ironia sui social. De Laurentiis se ne accorge e lo richiama per svegliarlo, ma quando Lotito si rende conto che aveva chiuso gli occhi reagisce immediatamente dimostrando di essere sveglio.

    LOTITO RECIDIVO - Indicava qualcuno fuori dalla telecamera, spiegando a gesti che non si era addormentato ma era concentrato sull'intervento di Setti; poco dopo però Lotito ha richiuso gli occhi provando a nascondere uno sbadiglio dietro a un piccolo colpo di tosse, continuando a stropicciarsi gli occhi dalla stanchezza.

    Altre Notizie