Commenta per primo

Claudio Lotito si gode la vittoria nel derby. Il presidente della Lazio ha dichiarato ai microfoni di GR Parlamento: "Tagliavento? Non mi sembra che abbia arbitrato male. Il rigore era netto e chi dice che non ci fosse fa chiacchiere da bar. La Lazio ha strameritato, bisogna acquisire la cultura della sconfitta e quando si perde bisogna accettarlo. In campo si è vista una squadra come la Lazio che cercava a tutti i costi di vincere la partita anche prima dell'espulsione. La Roma all'inizio ha fatto possesso palla, poi con gli innesti la partita è cambiata".

"DiBenedetto? Ci siamo salutati prima della partita e abbiamo fatto una foto stringendoci la mano, ma non abbiamo nessun incontro in programma. Ho chiarito che i rapporti fra noi e il Coni sono completamente diversi. La Roma ha un rapporto di un certo tipo, noi non veniamo apprezzati per quello che facciamo e andiamo avanti per la nostra strada, convinti di stare dalla parte della ragione. Mercoledì il Coni ha fatto ricorso per avere i biglietti di Lazio-Roma. Noi siamo rimasti sorpresi perché hanno detto pubblicamente che non interessavano. Il ricorso è stato respinto e sono stati condannati a pagare le spese. Il giudizio sui comportamenti, se siano o no in linea con la situazione del paese, non sta a me farli".