Commenta per primo

Claudio Lotito, il massimo dirigente laziale, attacca una parte dei media sportivi: "C'è un atteggiamento denigratorio nei confronti della Lazio da parte dei mezzi di informazione, si considerano solo le posizioni di classifica di alcune squadre. Mi riferisco alla campagna contro Kozak oppure del fatto che dopo una partita meritata contro il Brescia si parli solo degli episodi arbitrali a nostro favore. I media sembrano intendere che usurpiamo la posizione di classifica che occupiamo e quelle che abbiamo occupato nei mesi scorsi. Il pubblico fischia? C'è chi istiga i tifosi".