Commenta per primo
Anche Romelu Lukaku si è schierato in favore di George Floyd, ricondividendo su Instagram il messaggio e le parole del rapper Jay-Z capo dell'agenzia di diritti di immagine a cui l'attaccante dell'Inter è legato.

L'APPELLO RICONDIVISO - "Dopo la nostra conversazione, ringrazio il governatore Walz perché sta facendo quello che è giusto e ha chiesto al Procuratore Generale Keith Ellison di prendere in mano il caso di George Floyd. Oggi il governatore ha detto di aver avuto una coversazione molto umana con me, in qualità di padre e di uomo nero che sta soffrendo. Sì, sono un essere umano, un padre, un uomo nero e non sono l’unico. Oggi io, insieme a un intero paese, chiedo al Procuratore Generale Keith Ellison di fare la cosa giusta e di processare i responsabili della morte di George Floyd come richiede la legge. Questo è solo il primo passo. Io sono più determinato a combattere per la giustizia di quanto lo saranno mai i miei oppressori".