671
12 milioni di motivi non sono sufficienti. O meglio, potrebbero non bastare al Chelsea per convincere Romelu Lukaku a tornare a Stamford Bridge. Già, nell'assalto che i blues stanno portando avanti per Big Rom la parte economica ha, chiaramente, un peso rilevante. Ma non fondamentale, visto che l'attaccante belga guadagna comunque già più di otto milioni di euro a stagione all'Inter. A spingerlo sempre più verso il ritorno al club di Roman Abramovich c'è anche dell'altro. Motivazioni che riguardano il nuovo corso intrapreso dai nerazzurri e una sfida personale da vincere in Inghilterra.

NUOVA INTER - Partiamo da quello che sta succedendo in casa Inter. L'addio di Antonio Conte, a cui Lukaku era legatissimo, era stato un primo segnale che aveva fatto scricchiolare le certezze dell'attaccante. Che si era detto felice di poter lavorare con Simone Inzaghi, certo, ma aveva costruito un rapporto speciale con l'allenatore leccese, quello che più di tutti aveva fatto sentire Romelu importante. La cessione di Hakimi, le voci e la possibile partenza di Lautaro Martinez non hanno fatto che aumentare i dubbi sul futuro. E proprio tra questi dubbi si è inserito il Chelsea con una proposta ricchissima, pronta a superare i 130 milioni per l'Inter, che per prima ha cominciato a riflettere sulla possibile separazione.
ADDIO CRITICHE - Non è però solo una questione economica. Perché Lukaku dalla Premier League era quasi scappato due anni fa, stanco delle continue critiche, di tifosi e stampa, sulle sue prestazioni e sul suo peso. Era arrivato in Italia senza aver mai vinto nulla da protagonista in carriera, se ne andrebbe dopo uno scudetto conquistato trascinando l'Inter. E ha voglia di dimostrare anche in Inghilterra la sua trasformazione, la consapevolezza che ha raggiunto, la personalità che ha fatto vedere in Serie A. Anche in casa di chi, nella sua carriera, lo ha avuto spesso a disposizione senza mia crederci davvero. Ora il Chelsea in Romelu crede eccome. In lui e nella sua voglia di rivincita.


Segui tutte le partite di Serie A TIM della Juventus su DAZN. Attiva ora!