Lega Pro.
Riecco le capriole di Makinwa: "Rinato grazie alla Carrarese".
L'attaccante nigeriano: "Una tortura allenarmi per un anno senza giocare alla Lazio, ora sono felice".
"Buffon è stato molto carino. Non gli ho fatto promesse, ma li aiuterò a salvarsi".