Giovanni Malagò, presidente del Coni, ha parlato ai microfoni di Calciomercato.com all' "Inaugurazione dell'Anno Sportivo Piemontese 2018" al Teatro Regio Foyer del Toro, in piazza Castello a Torino, nel quale verrà premiato il ds della Juve Giuseppe Marotta come sportivo Piemonte 2017:

SULLA LEGA CALCIO - "Non ci sono novità anche perché abbiamo finito di incontrarci 24 ore fa, c'è la volontà e il desiderio di capire se ci sono altri nominativi interessati, ora valuteremo. Rispetto al lavoro fatto precedentemente abbiamo giustamente dato riscontro ai tre soggetti che avevamo individuato"

SU MICICCHE' - "Micciché è l'uomo giusto, per lui consensi unanimi. Le reazioni che ho captato sono estremamente positive, poi ci possono essere delle interpretazioni varie. La persona è di livello, il curriculum che ha parla per lui: è un uomo di sport che darebbe valore aggiunto, è trasversalissimo. Mi sembra la figura giusta".

SULLE OLIMPIADI INVERNALI - "Il paesaggio in questi giorni qui è lo stesso"

SU MAROTTA - "Un saluto anche all'amico Beppe Marotta al quale sono legato da un rapporto di amicizia e che, non lo nascondo, ci sta dando una mano a risolvere alcune situazioni con il commissariato straordinario della Figc in modo che possa tornare il prima possibile a gestire le altre attività".