Manuel Pellegrini, allenatore del Manchester City fino a giugno, ha contestato la decisione da parte del club di annunciare l'arrivo di Guardiola per la prossima stagione nel corso del mese di febbraio: "Diversi motivi ci hanno portato a perdere partite importanti durante il mese di febbraio contro dirette rivali per il titolo come Leicester e Tottenham. Mi danno noia quello sconfitte soprattutto guardando questo nostro finale di stagione. La notizia del cambio di allenatore, della fine del rapporto di molti giocatori con questa maglia e un sacco di altre cose hanno influito in maniera determinante sui risultati della stagione"