Stuzzicato dalla stampa inglese sulla possibilità di acquistare sul mercato più giocatori di nazionalità inglese, il manager del Manchester City, Manuel Pellegrini, ha ribadito che, anche volendo, costano troppo e sono sovrastimati rispetto ai giocatori provenienti dall'estero: "Certo sarebbe bello avere più giocatori inglesi in squadra. Ma sono spesso sovrastimati e costano più dei giocatori provenienti dall'estero. Facciamo un esempio: Luke Shaw? 42 milioni per un esterno solo perchè inglese? Oppure Sterling? Che può costare fino a 100 milioni?"