Commenta per primo
Il Manchester United ha deciso di annullare la partnership commerciale con la compagnia aerea russa Aeroflot dopo la decisione della Russia di invadere l'Ucraina. Una notizia che era nell'aria dopo la decisione del governo inglese di vietare alla compagnia di volare nello spazio aereo britannico.
Un portavoce dei red devils ha comunque voluto motivare la decisione del club: "Alla luce degli eventi in Ucraina abbiamo annullato i diritti di sponsorizzazione con Aeroflot, si legge su Sky Sports. Condividiamo le preoccupazioni di tutti i nostri tifosi sparsi nel mondo ed esprimiamo le nostre condoglianze alle popolazioni colpite".